Oliveto

L’oliveto millenario, il quale vanta piante che si narra siano state piantate dai veterani delle guerre puniche, più di 2000 anni fa, è rimasto nel suo sesto d’impianto originario, senza alcuna modifica o infittimento, e si estende su circa 35 ettari a cavallo fra i comuni di Cisternino e Fasano. Locato in una bellissima area pedecollinare, è meta di piacevoli escursioni a piedi ed in bicicletta, poiché offre una vista eccezionale sulla Piana degli Ulivi e sulla costa. La varietà di olive maggiormente presenti sono l’oliarola e la leccina, che producono ottimo olio extravergine.
Gli spazi esterni, ed in particolare l’oliveto millenario, offrono capienza quasi illimitata e suggestivi scenari bucolici, soprattutto al crepuscolo.